Si piange, si ride

Più forte.
Perché il dolore è passato: hai capito che puoi farcela. 

Più debole.
Perché è passato a trovarti il dolore e hai visto la tua vulnerabilità.

Più fragile.
E’ passato il dolore e ti ha lasciato ferita.

Si ride, si piange.

Un pensiero su “Si piange, si ride

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.